> Decorare la casa: il sito della decorazione:.

il sito sulla decorazione d'interni con guide, esempi, idee...
 
::. Bioedilizia & bioarchitettura, principi fondamentali.  

 

Bioedilizia & bioarchitettura

La bioedilizia – come costruire le fondamenta e la struttura in cemento armato

Fondamenta e strutture

Elemento principale della costruzione le fondamenta e la struttura nell’edilizia privata sono generalmente in cemento armato e servono a sorreggere e distribuire il carico dell’intero edificio sul terreno dove viene costruito.

Il massiccio utilizzo del cemento armato, a partire dagli anni 50/60, nelle costruzioni civili, è figlio di un’esigenza costruttiva legata alla velocità di realizzazione di alloggi privati a seguito del positivo periodo economico che ha visto nel boom edilizio uno dei momenti di maggior intensità. L’esigenza di possedere una casa, tipica e naturale, giustamente rispettata, si è poi scontrata con il massiccio utilizzo di tecniche invasive di costruzione che hanno dato vita a strutture molte volte architettonicamente discutibili.

vista alta di centro urbanoL’orientamento attuale della “filosofia” eco compatibile è per la graduale eliminazione, ove possibile, del cemento armato proprio per la sua composizione. Infatti è risaputo che alle argille e al calcare in altoforno molto spesso vengono aggiunti tutta una serie di additivi chimici che servono a migliorare, durante la posa in opera, le caratteristiche del cemento.

Questi additivi, molto spesso residui di lavorazione e ceneri di filtri industriali, favoriscono un lento ma costante processo di degradazione delle strutture. Inoltre cosa ancora peggiore, i manufatti in cemento armato sono fortemente igroscopici ed hanno pessime qualità isolati. Per questo motivo molto spesso si ricorre a tecniche ulteriori di isolamento a cappotto a cominciare dalle fondazioni.

Il cemento armato poi presenta un ulteriore inconveniente: la trasmissione dei rumori attraverso la gabbia metallica strutturale, che oltre a trasmettere in maniera determinante i rumori rappresenta un vero e proprio ostacolo per i campi magnetici naturali esterni, contribuendo alla creazione di un “microclima interno” sfavorevole all’abitazione.

I principi della bioedilizia suggeriscono quindi di confezionare il calcestruzzo direttamente in cantiere, per evitare additivi di ogni tipo, non eccedendo nell’utilizzo di calcestruzzo armato.

Inoltre si posso sostituire le normali barre di acciaio al carbonio con delle barre in acciaio austenico, un acciaio particolare che annulla il fenomeno delle correnti indotte e le distorsioni del magnetismo naturale. Alla base esiste comunque concreta l’esigenza di una riscoperta dei materiali naturali nel rispetto del concetto permeabilità – traspirabilità, alla base della scelta dei materiali da impiegare nelle costruzioni a favore di un nuovo sentire ecologico.



:: NAVIGATION :.

:: Site News :.

angolo occasioni

:: Link consigliati :.
Stucchi rosoni cornici in gesso
bioedilizia
cornice in gesso
edifici con facciate in pietra locale
 
^TOP : Home : Découpage : Tecniche di tinteggiatura: Stucchi decorativi : Costruire ristrutturare : Links : Contatti
All Content © 2006